top of page
  • Writer's pictureFabrizio Pressi

Ma cosa ti capita realmente quando hai mal di schiena?

Lasciamo da parte un attimo i fattori scatenanti e vediamo invece insieme quali possono essere i reali problemi che ogni giorno affronti se continui a sottovalutare il tuo mal di schiena o non dargli la sufficiente attenzione.


Se hai mal di schiena, o ti è capitato di averlo, sarai concorde con noi quando diciamo che quel dolore sordo e continuo, che sia alle spalle oppure verso la zona lombare, sia invalidante a lungo andare.L'uso della borsa o dello zaino, per spostare i pochi pesi che porti al lavoro o quotidianamente in giro con te risulta insopportabile.


Ti ritroverai nel giro di breve a non dormir bene o a svegliarti più volte durante la notte.


E questo ti porterà in primo luogo a sopportare male la giornata seguente e con il tempo inizierà anche ad influire sul tuo umore.


Ti sentirai stanca/o ed irritabile. Questa tua condizione avrà delle conseguenze nei rapporti personali con i tuoi cari. Magari ti ritroverai a rispondere male a tuo figlio oppure alle altre persone che ami o ai tuoi colleghi ed al tuo capo. Affronterai quindi gli impegni giornalieri con meno slancio ed entusiasmo.


A livello fisico, il tuo corpo reagirà di conseguenza, cercando di compensare con una postura non del tutto corretta ma che nell'immediato porta sollievo alla zona dolorante. 


È un meccanismo di autodifesa ma con il tempo non risulta efficace. Può portare ad un indolenzimento degli arti inferiori, oppure ad una compressione a livello diaframmatico con conseguente abbassamento della capacità polmonare dovuta ad una respirazione non completa.


Il diaframma inoltre agisce da muscolo attivatore della digestione e del corretto funzionamento dell'intestino, tramite un automassaggio dovuto al suo movimento naturale. Ed ecco che potresti trovarti a soffrire di attacchi di panico o ansia o reflusso e pesantezza.


E tutto perché il tuo collo era rigido ed hai sottovalutato le conseguenze.


Non preoccuparti, a tutto questo esiste sicuramente una soluzione.


Immagina di tornare a vivere una vita serena, a non sentire quella stanchezza o quel peso opprimente. Immagina di poter tornare a respirare ed a muoverti come se ti avessero tolto un peso dalle spalle. Non saresti più felice? Non credi che affronteresti in maniera più serena le vicessitudini della vita quotidiana? Noi siamo certi che sia così.


Sta a te però decidere di affrontare la cosa. Sta a te trovare il tempo ed investire sul tuo benessere, in maniera costante, perché l'unico corpo nel quale vivi è il tuo e sei l'unica/o che può scegliere quanto comodamente vuoi abitarci.


Noi siamo sicuri di poterti aiutare, siano uno strumento. La decisione però è tutta tua.


Sii il benessere che vorresti, impara ad utilizzare gli strumenti giusti. 


A presto


Fabrizio ed Alessia




48 views0 comments

Recent Posts

See All
bottom of page